Skip to main content

REFOSCO DAL PEDUNCOLO ROSSO

VITIGNI

Origine

Si tratta di un antico vitigno dell’Italia Nord-Orientale, ricordato già nel 1700 dal Canciani. Appartiene al gruppo dei Refoschi, dei quali è il più conosciuto e coltivato.

Caratteristiche Ampelografiche

  • Portamento: ricadente;
  • Apice del germoglio: cotonoso, giallo-biancastro con sfumature rosate;
  • Foglia: grande, tondeggiante, trilobata, seno peziolare a V, lembo leggermente bolloso;
  • Grappolo: medio (250 g circa), piramidale, alato, mediamente spargolo con peduncolo rosso;
  • Acino: medio, sferoidale, buccia spessa, abbastanza resistente, di colore blu nero.

Caratteristiche Fenologiche e Produttive

Ha un germogliamento medio-precoce e una maturazione medio-tardiva. La vigoria è elevata e la produzione buona e costante. La fertilità delle gemme è buona, ma non nelle gemme basali, per cui preferisce potature lunghe e forme di allevamento medie o espanse. Ha una buona resistenza al freddo, alla siccità ed alla clorosi. È sensibile alla peronospora, meno all’oidio; è tollerante alla botrite e mal dell’esca.